Guida completa al funzionamento dei conti Prop Firm: inizia a guadagnare da subito con il trading!

Home»Articoli»Guida completa al funzionamento dei conti Prop Firm: inizia a guadagnare da subito con il trading!
3632768-m-vista-ritagliata-di-uomo-adulto-che-tiene-gli-occhiali-in-ufficio–

La passione per il trading è strettamente legata al desiderio di guadagnare.

L’intento di chi investe attraverso la compravendita di azioni e altri asset è quello di ottenere profitti subito.

Si tratta di mettere in pratica le proprie strategie per massimizzare i ricavi e limitare i rischi di perdita.

In questo contesto, i conti Prop Firm rappresentano la soluzione migliore, una risposta adeguata all’esigenza di agire in un ambiente protetto.

Infatti, grazie a questa tipologia di conti, non si rischia il proprio capitale, ma si incassano guadagni reali, se la strategia applicata porta risultati positivi.

Una parte dei ricavi può essere riscossa.

Per poter approfittare dell’opportunità offerta dal trading Prop Firm, è opportuno analizzare approfonditamente il funzionamento, andando a esplorare vantaggi e svantaggi.

Per iniziare, dopo avere compreso le dinamiche, basta selezionare il conto virtuale e aprirlo. Meglio iniziare a capire Prop Firm trading cos’è e procedere con ordine.

Il Prop Firm per il trading

Prima di tutto, bisogna rispondere a una domanda: Prop Firm cosa sono?

Il Proprietary Trading (o Prop Trading) è una pratica di trading in cui una società di investimento, nota appunto come Prop Firm, investe il proprio capitale per realizzare profitti sui mercati finanziari.

In altre parole, tale impresa negozia con i propri fondi e rischi, anziché operare per conto di clienti esterni.

Il prop trading può coinvolgere una vasta gamma di strumenti finanziari, come azioni, obbligazioni, valute, materie prime e derivati.

Le Prop Firm possono impiegare trader professionisti per eseguire le negoziazioni o utilizzare algoritmi e strategie automatizzate per ottenere profitti sui mercati.

Fonte: https://www.webeconomia.it/wp-content/uploads/2023/04/prop-trading-riepilogo.png

Come funzionano i conti Prop Trading Firm?

Le Prop Trading Firm, conosciute anche come “prop firms” o “proprietary trading firms”, sono aziende specializzate nel trading di strumenti finanziari.

Queste società investono il proprio capitale e quello dei loro trader in operazioni di trading sui mercati finanziari.

Quello che rende interessanti e vantaggiose le Prop Firm è che offrono a chi svolge l’attività di scambio di asset l’opportunità di utilizzare il capitale della società stessa per effettuare operazioni di compravendita.

Il funzionamento si basa su pochi semplici passaggi:

  • Scelta del conto trading virtuale: per iniziare a operare, è necessario selezionare il conto con cui desideri fare le operazioni di scambio. Le Prop Firm offrono diverse opzioni in base alle esigenze e capacità finanziarie dei trader, con conti che vanno da 5.000 euro fino a 100.000 euro o più.
  • Applicazione delle strategie personali: una volta scelto il conto, si è autorizzati a utilizzare il capitale della Prop Firm per fare trading. Si agisce con una propria tattica, sperimentando anche diverse metodologie senza rischiare soldi propri.
  • Guadagnare dai successi ottenuti: le perdite che si potrebbero subire durante le operazioni saranno virtuali, ma i profitti realizzati saranno reali. Con le giuste strategie e una buona performance, si ha modo di guadagnare una parte dei ricavi ottenuti dalle operazioni di trading.

Vuoi fare trading e guadagnare soldi reali senza rischiare il tuo capitale?

Pro, contro, vantaggi e limitazioni dei conti Prop Trading Firm

Come per qualsiasi opportunità di investimento o attività di trading, i conti Prop Trading Firm presentano sia vantaggi che limitazioni.

È importante comprenderli completamente prima di intraprendere questa strada:

Pro e vantaggi dei conti Prop Trading Firm

  • Capitale a disposizione: una delle principali attrattive delle Prop Firm è che mettono a disposizione del trader il capitale della società per fare trading. Questo significa che si può accedere a maggiori risorse finanziarie rispetto a quelle disponibili con il capitale personale.
  • Esperienza senza rischi: con conti Prop si fa esperienza e si migliorano le capacità di effettuare la compravendita di titoli senza correre rischi finanziari significativi. Le perdite saranno virtuali, il che consente di imparare dagli errori senza subire danni economici reali.
  • Accesso a strumenti avanzati: le Prop Firm offrono solitamente ai loro trader accesso a strumenti di trading avanzati, quali software sofisticati e analisi di mercato approfondite, che possono aiutare a prendere decisioni più informate e di ottenere performance migliori.

Contro e limitazioni dei conti Prop Trading Firm

  • Vincoli operativi: poiché si utilizza il capitale della società, si potrebbe essere soggetti a certi vincoli operativi e regole imposte dalla Prop Firm. Queste restrizioni sono volte a gestire i rischi e a garantire una gestione oculata del capitale aziendale.
  • Spese o commissioni: alcune Prop Firm potrebbero addebitare spese o commissioni per l’accesso al loro capitale e ai servizi offerti. È essenziale leggere attentamente i termini e le condizioni per comprendere eventuali costi aggiuntivi.

Fonte: https://www.mercati24.com/wp-content/uploads/2023/01/mercati24-17.png

Come si guadagna con Prop Firm

Il prop trading consente di ottenere guadagni attraverso la realizzazione di profitti con le negoziazioni effettuate utilizzando i fondi e le risorse della società.

Le modalità per generare ricavi possono variare a seconda delle politiche e delle regole specifiche dell’azienda di riferimento, ma ci sono generalmente due modi principali in cui i trader possono ottenere profitti:

  • Commissioni e spread: alcune Prop Firm applicano commissioni e spread sulle negoziazioni effettuate dai trader. Loro possono guadagnare la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di un asset, insieme alle commissioni applicate dalla società per ogni operazione conclusa.
  • Profit sharing: con alcune Prop Firm, i trader possono ricevere una quota degli utili generati dalle loro negoziazioni. Solitamente, la società e il trader concordano una percentuale di profit sharing, in cui l’operatore finanziario riceve una parte dei ricavi realizzati dalla sua attività di trading.

Quanto guadagna un trader con una Prop Firm?

Il guadagno di un trader con una Prop Firm Trading può variare notevolmente in base alle sue abilità, strategie di trading e al capitale messo a disposizione dalla società.

Alcuni operatori possono ottenere profitti considerevoli, mentre altri potrebbero avere risultati meno positivi.

Esistono due principali modalità di guadagno per chi effettua gli scambi all’interno di una Prop Firm:

  • Profitto diretto: quando un trader genera profitti dalle sue operazioni di trading, una parte di questi ricavi viene solitamente concessa all’operatore stesso. La percentuale può variare a seconda della politica della Prop Firm e del capitale impiegato nelle operazioni.
  • Soglia di guadagno: in alcuni casi, le prop firm stabiliscono una “soglia di guadagno” per i loro trader. Questa soglia rappresenta un obiettivo di profitto da raggiungere, e una volta superata, chi gestisce il capitale riceve una percentuale dei ricavi realizzati oltre il limite minimo prestabilito.

Va ricordato che i risultati possono essere influenzati da una varietà di fattori, tra cui volatilità dei mercati, condizioni economiche globali e le abilità individuali del trader.

Vale la pena di seguire il webinar Diventare Prop Trader in 7 giorni pubblicato su YouTube da PropUp.

L’apertura di un conto Prop Firm

Avere un conto Prop Trading è molto semplice grazie a PropUp, che permette di attivare l’opportunità di fare trading con i capitali delle società e fornisce una formazione di alto livello.

In questo modo, si ha l’occasione di mettere a punto la strategia, sfruttare i consigli degli esperti e guadagnare senza rischi.

Apprendere strategie profittevoli e avanzate consente di raggiungere risultati migliori e quindi di ottenere un introito più sostanzioso.

Infatti, non ci sono rischi di perdita, ma la possibilità di guadagnare dipende dall’attività svolta e dalla capacità di individuare gli asset adeguati e attuare la compravendita in maniera da massimizzare i ricavi.

Requisiti e procedure per aprire un conto Prop Trading Firm

Per aprire un conto Prop, è necessario soddisfare alcuni requisiti e seguire alcune procedure specifiche.

Tali requisiti possono variare da una Prop Firm all’altra, ma in generale, vanno considerati alcuni aspetti comuni:

  • Esperienza di trading: alcune Prop Firm potrebbero richiedere una certa esperienza di trading per accettare nuovi trader. Bisogna dimostrare di avere una conoscenza di base dei mercati finanziari e delle strategie di compravendita. Ecco perché è importante seguire corsi per apprendere le tattiche e i segreti e accedere a un ambito ricco di opportunità di guadagno.
  • Capitale iniziale: ci sono società che possono richiedere un investimento iniziale da parte del trader per aprire il conto. Questa somma può variare a seconda della Prop Firm e del tipo di conto scelto.
  • Esame di valutazione: determinate Prop Firm potrebbero richiedere un esame di valutazione o un periodo di prova iniziale per valutare le capacità di trading. Durante questo periodo, la società monitorerà le performance e prenderà una decisione sull’idoneità dell’operatore.
  • Conoscenza delle regole e normative: è importante comprendere e rispettare tutte le regole e le normative stabilite dalla Prop Firm. Queste possono riguardare i limiti di rischio, le strategie consentite e altre direttive specifiche.
  • Formazione: è sempre consigliabile prendere parte ai programmi di formazione e corsi di trading per migliorare le proprie abilità e conoscenze nel settore finanziario.

L’apertura di un conto Prop Trading Firm si esegue facilmente e in pochi passaggi:

  • Ricerca delle Prop Firm: si deve iniziare cercando e valutando diverse opzioni disponibili. Vanno cercate quelle che meglio si adattano alle esigenze personali, ai propri obiettivi e alle capacità in ambito finanziario.
  • Invio della candidatura: dopo aver scelto la società, si deve compilare una candidatura e inviare il curriculum con tutte le informazioni personali. Alcune Prop Firm potrebbero richiedere anche un breve saggio sulle motivazioni per diventare un trader con loro.
  • Esame di valutazione o periodo di prova: se la Prop Firm richiede un esame di valutazione o un periodo di prova, bisogna partecipare a questa fase per dimostrare le proprie abilità di trading.
  • Accettazione e apertura del conto: se la candidatura viene accettata e si supera l’esame di valutazione o il periodo di prova, si riceve l’autorizzazione ad aprire il conto di trading virtuale con la società.

In realtà, c’è un modo più facile e veloce per aprire il conto e iniziare a fare trading con profitto, senza rischiare di inviare domande a vuoto.

Vuoi fare trading e guadagnare soldi reali senza rischiare il tuo capitale?

La soluzione di PropUp

La piattaforma di PropUp è l’ideale per chi vuole mettersi alla prova con questa opportunità di guadagnare.

Il proprietary trading si fa con profitto e con il supporto di esperti formatori in grado di condividere le migliori strategie.

Si sceglie il conto virtuale con cui iniziare l’attività, selezionando l’opzione più adatta tra le opzioni, che vanno da 5 mila e 100 mila euro. Successivamente, si avvia l’esperienza con l’applicazione di strategie in un ambiente senza rischi per il proprio capitale.

Una volta ottenuti i guadagni, si ricava una parte del profitto.

L’azienda di formazione PropUp mette a disposizione una scuola di trading che opera nel settore da diversi anni e ha preparato più di 50 mila studenti.

Grazie alla community è possibile condividere esperienze e tattiche, al fine di migliorare sfruttando i consigli altrui.

La qualità dell’insegnamento è certificata e i trader professionisti accompagnano gli allievi svelando alcuni segreti del mercato finanziario.

Chi accede a PropUp inizia subito e riesce a registrare un incasso già dal primo mese.

Le strategie insegnate sono avanzate e profittevoli e possono essere apprese e applicate senza problemi anche da chi non ha un’esperienza pregressa nel settore.

Non ci sono costi elevati, lunghe attese o altri ostacoli. Si può arrivare all’80% di profitto senza challenge.

Rischi associati al trading e alle Prop Trading Firms

Anche se i conti Prop Trading Firm offrono opportunità interessanti per guadagnare dai mercati finanziari, è importante essere consapevoli dei rischi associati al trading in generale e all’utilizzo di tale soluzione in particolare:

  • Rischio di perdita: il trading sui mercati finanziari comporta sempre il rischio di perdita di capitale. Sebbene i risultati negativi siano virtuali e non reali per l’operatore, è comunque essenziale adottare una strategia di gestione del rischio per preservare il capitale della Prop Firm.
  • Vincoli operativi: come accennato in precedenza, le Prop Firm possono imporre vincoli operativi e regole ai trader per proteggere il capitale aziendale. Questi vincoli potrebbero limitare la libertà di trading.
  • Performance personale: le performance di trading determinano il guadagno ottenuto sia per l’operatore che per la Prop Firm. Se non si ha successo, si potrebbe non riuscire a ricavare abbastanza per coprire le spese o ottenere profitti significativi.
  • Variazioni di mercato: i mercati finanziari possono essere volatili e imprevedibili, e questo influenza le operazioni di trading. È fondamentale essere preparati a fronteggiare situazioni di mercato difficili.
  • Spese e commissioni: alcune Prop Firm potrebbero addebitare spese o commissioni, sia per l’accesso al loro capitale che per i servizi offerti. Meglio assicurarsi di comprendere tutti i costi connessi prima di iniziare.

Con PropUp si possono limitare i rischi e ridurre le attese.

Ecco perché è importante affidarsi a una piattaforma completa, che abbini le migliori Prop Firm alla formazione e al supporto degli esperti.

Come avere successo nel trading

Riuscire a ricavare un profitto dalle attività di compravendita di asset richiede abilità e attenzione.

Prima di tutto serve una conoscenza del settore e delle dinamiche del mercato finanziario, per mettere a punto una strategia vincente.

La formazione diventa quindi il tassello più importante. Serve ad acquisire esperienza e a carpire i segreti del mestiere.

Indipendentemente dal fatto che non si rischia il proprio capitale, si possono comunque subire i cali e quindi non si hanno guadagni.

Si deve gestire il rischio in maniera efficace, così da massimizzare il profitto.

La tattica da adottare va applicata con attenzione, monitorando l’andamento per apportare modifiche e adeguamenti per raggiungere l’obiettivo.

Il rispetto delle regole delle Prop Firm è necessario anche per essere in linea con le politiche adottate dalla società.

Gli errori servono a imparare e a migliorare, due elementi che consentono di ottenere e aumentare i ricavi, per soddisfare il proprio portafoglio e quello dell’impresa che concede il capitale.

Strumenti e strategie di trading utilizzati dalle Prop Trading Firms.

Le Prop Trading Firms utilizzano una vasta gamma di strumenti e strategie di trading per ottenere profitti dai mercati finanziari.

Ci sono vari metodi che consentono di andare a fondo e avere una panoramica completa per poter prendere le decisioni giuste sui titoli da acquistare o vendere:

  • Analisi tecnica: consiste nello studio dei grafici e dei modelli storici dei prezzi per identificare trend e possibili punti di inversione dei mercati. Le Prop Firm utilizzano software avanzati per eseguire analisi tecniche e prendere decisioni di trading.
  • Analisi fondamentale: coinvolge lo studio dei dati finanziari e delle notizie economiche per valutare il valore intrinseco di un’attività. Le Prop Firm possono utilizzare l’analisi fondamentale per identificare opportunità di investimento a lungo termine.
  • Algoritmi di trading: le società spesso utilizzano algoritmi sofisticati per eseguire automaticamente ordini di acquisto o vendita in base a determinati parametri predefiniti. Tali sistemi possono essere utilizzati per sfruttare piccole variazioni di prezzo o catturare opportunità di arbitraggio.
  • Hedging: le Prop Firm possono utilizzare strategie di copertura per ridurre il rischio di esposizione del loro portafoglio a movimenti di mercato sfavorevoli. Le tecniche di hedging possono aiutare a proteggere il capitale e garantire una maggiore stabilità nel portafoglio.

Perché seguire le regole nel trading

Il trading Prop Firm forex e in qualsiasi altro ambito finanziario prevede alcune regole.

Si tratta di punti essenziali che definiscono le modalità operative e i paletti oltre i quali non si può andare.

Infatti, i trader possono gestire il capitale delle aziende senza rischiare il proprio, quindi le imprese cercano di evitare che errori e strategie inadeguate possano portare a risultati negativi.

Accedere alla piattaforma, aprire il conto e iniziare a operare significa avere il potere di investire il denaro, ma quando si muovono i primi passi, un limite di perdita aiuta a evitare i danni e concede l’opportunità di recupero con l’operazione successiva.

Anche le società devono seguire le regole.

Regolamentazione e normative pertinenti per le Prop Trading Firms in Italia

Le Prop Trading Firms sono soggette a regolamentazioni e normative specifiche che variano a seconda della giurisdizione in cui operano.

In Italia, le società sono sottoposte a supervisione e regolamentazione da parte della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB).

Ci sono regole fondamentali:

  • Autorizzazione e registrazione: le Prop Firm devono essere autorizzate e registrate presso la CONSOB per operare legalmente nel Paese.
  • Requisiti di capitale: le imprese potrebbero essere soggette a requisiti di capitale minimi stabiliti dalla CONSOB per garantire la solidità finanziaria della società.
  • Trasparenza e divulgazione: le aziende devono fornire informazioni chiare e trasparenti sui servizi offerti, le spese applicate e i rischi associati al trading.
  • Tutela dei clienti: le Prop Firm devono garantire la tutela dei clienti e adottare misure adeguate per evitare conflitti di interesse.

Seleziona il conto più adatto e inizia a fare trading. Acquista un ticket

Glossario

Conto Prop Trading Firm

Un conto di trading virtuale fornito da una Prop Trading Firm che permette ai trader di utilizzare il capitale della società per fare trading.

Prop Trading Firm

Una società specializzata nel trading di strumenti finanziari che offre ai trader l’opportunità di utilizzare il capitale della società per fare trading sui mercati finanziari.

Proprietary trading

È il trading svolto da una società o una Prop Firm utilizzando il proprio capitale, invece di agire per conto di clienti esterni.

Strategie di trading

Piani e approcci utilizzati dai trader per prendere decisioni di acquisto o vendita sui mercati finanziari.

Corso completo di Day Trading

Fai trading e guadagna soldi reali senza rischiare il tuo capitale

Tu fai trading, noi mettiamo i capitali e ci dividiamo i profitti. Ti porti a casa fino all’80% dei profitti realizzati in base alla tipologia del conto che scegli.

Diventa un Prop Trader

0Commenti

    Lascia un commento