Come fare per vivere di trading?

Home»Articoli»Come fare per vivere di trading?
3632764-m-Uomo-d-affari-toccando-il-concetto-grafico-digitale- (1)

Sono sempre di più coloro che desiderano vivere di trading, l’attività di investimenti online che consente di triplicare il proprio patrimonio direttamente dal computer o dal tablet.

Il trading online è apparso come una fonte di guadagno negli ultimi anni, infatti ad oggi il mercato risulta saturo di Trader professionisti che hanno fatto degli investimenti online un vero e proprio lavoro.

Ha senso quindi oggi chiedersi se è possibile vivere solo di trading?

Oppure, si tratta di un’utopia?

Sono tantissime infatti, le persone non contente del proprio lavoro che vorrebbero lavorare da casa con il trading online.

Le piattaforme di trading online presenti in rete sono sempre di più, proprio perché questa tipologia di investimento si presta particolarmente non solo agli esperti del settore ma anche ai principianti.

Basta infatti una connessione e un computer per poter vedere crescere il proprio patrimonio.

Con un po’ di fortuna infatti anche i principianti possono ottenere degli ottimi guadagni, insomma si può vivere di trading anche se è indispensabile avere una buona conoscenza del mercato azionario.

Per guadagnare soldi facili, non basta infatti solo avere fortuna, si tratta di investimenti speculativi veri e propri che possono generare profitti elevati se sono frutto di una strategia studiata in relazione agli asset migliori del mercato azionario.

Anche se il Trading non è difficile un minimo di preparazione è indispensabile soprattutto per riuscire a comprendere quali sono gli strumenti giusti da utilizzare ma anche per capire su quali mercati rivolgere la propria attenzione.

Ci sono inoltre delle convinzioni che bloccano i trader poco esperti, in relazione al fatto che si tratta di un mercato chiuso, accessibile solamente a chi conosce bene il settore.

Inoltre un’altra convinzione particolarmente radicata è quella secondo cui per poter iniziare a fare Trading è necessario avere un patrimonio abbastanza elevato, in realtà non è così basta un piccolo investimento per poter iniziare a speculare sui mercati azionari, puoi guardare questo video per comprendere il funzionamento del mercato azionario è il patrimonio necessario per poter iniziare.

Riuscire a moltiplicare il proprio investimento sarà un gioco da ragazzi se si comprendono le basi di questo settore nuovo.

Il lavoro del Trader

A differenza di quello che molti pensano il Trader è un lavoro a tempo pieno, i mercati azionari Infatti aprono al mattino e chiudono la sera.

Anche se ci si iscrive in determinate piattaforme gli orari da prendere in considerazione sono quelle dei classici mercati azionari.

Pertanto chi desidera fare il Trader e ottenere dei profitti elevati si deve dedicare un tempo sufficiente non solo per porre in essere le operazioni che fanno parte della propria strategia ma anche per studiare le basi del mercato azionario.

Occorre puntualizzare questi dettagli essenziali per far comprendere che se è possibile vivere di trading è anche vero che si tratta di un lavoro che richiede tempo.

Per prima cosa coloro che decidono di fare il Trader devono trovare la piattaforma di trading online più in linea con le proprie esigenze.

Ovviamente i principianti devono rivolgersi a delle piattaforme sicure e affidabili, un piccolo segreto è quello di iscriversi alla versione demo in questo modo sarà possibile provare il funzionamento del mercato e comprendere quale strategia è più adatta.

Una volta imparate le basi del settore e compresi i dettagli principali del lavoro ci si potrà iscrivere sulla piattaforma vera e propria e agire concretamente col trading online.

Chi decide di vivere di trading inoltre, dovrebbe preferire quelle piattaforme che siano completamente gratuite e dunque non prevedono alcuna commissione per le operazioni da porre in essere.

Qualora infatti sia previsto una determinata commissione, si corre il rischio di non poter operare al meglio all’interno del mercato, avendo delle limitazioni che non consentono di perseguire i propri obiettivi.

Qual è il capitale minimo da investire per vivere di trading?

Per iniziare a fare Trading non è necessario avere un capitale elevato, chi pensa questo non ha le basi del mercato azionario e quindi prima di iniziare dovrebbe studiare per poter operare in modo completamente sicuro è affidabile.

In relazione alla piattaforma che viene prescelta per iniziare a fare Trading potrebbe essere necessario destinare un determinato investimento iniziale, non tutte le piattaforme prevedono un deposito specifico per poter iniziare per alcune infatti è libero.

Una cosa che i Trader principianti devono comprendere e che in ogni caso il capitale minimo che viene investito, cioè la cifra iniziale che si investe può in ogni caso essere ritirata in qualsiasi momento senza venire intaccata dalle oscillazioni del mercato.

Il consiglio è di utilizzare il capitale in maniera congrua al raggiungimento dei propri obiettivi, si tratta di investire somme di minima entità ad ogni operazione, in questo modo si possono controllare i rischi connessi al Trading.

Per fare un esempio se si utilizza gran parte del proprio capitale in un’unica operazione non sarà possibile durante la giornata metterne in atto altre, ecco perché per controllare il rischio del Trading è necessario individuare anche il numero di operazioni che è consigliabile porre in essere quotidianamente.

Qualora infatti è un’operazione andasse male le perdite sarebbero limitate se non addirittura trascurabili in relazione al capitale, inoltre qualora un’altra operazione dovesse andare bene generando dei profitti sarà possibile compensare e avere così del denaro per altre operazioni.

Quali sono le basi per vivere di trading

Tutti possono imparare i segreti del trading online si tratta di un’operazione più facile di quello che può sembrare.

Per iniziare a fare trading online infatti basta seguire un corso come quelli che vengono proposti online, per iniziare a conoscere il mercato e investire sugli asset più convenienti.

In molti tendono a trascurare l’aspetto psicologico, per vivere di trading al contrario il primo passo è quello di avere fiducia in se stessi.

Molti principianti non appena si accorgono di avere delle perdite abbandonano questo mestiere, in realtà circa il 90% delle persone che fa Trading inizia proprio con delle perdite.

Soprattutto nelle operazioni a breve periodo la fascia del rischio è estremamente alta, bisogna quindi avere fiducia in se stessi per poter reagire e porre in atto delle risposte immediate alle fluttuazioni imprevedibili del mercato.

Impegnarsi seriamente è importantissimo per riuscire a ottenere dei risultati, se si vuole vivere di trading, questo non deve diventare un hobby ma un vero e proprio lavoro.

Chi inizia con il trading online non deve perdere tempo per cercare di comprendere i termini finanziari, difficili che fanno parte della teoria, perché nella pratica non ci sono termini tecnici ma servono risposte concrete e immediate, quindi bisogna rivolgersi a delle guide semplice e pratiche che insegnano le regole del trading online basilari per iniziare, tutto il resto verrà da sé.

Inoltre qualsiasi guida risulta inutile se non viene accompagnata anche da una pratica costante possibilmente sui conti demo dei principali siti di trading online perché sono gratuiti e consentono di fare esperienza mentre si studia.

Quasi tutte le piattaforme di trading online offrono infatti gratuitamente il proprio conto demo proprio per consentire ai principianti di accumulare l’esperienza necessaria per vivere di trading.

Persone che vivono di trading

Chi non conosce il trading online tende a idealizzare la figura del Trader, in molti pensano si tratta di una persona che è sempre in vacanza è opera al PC solo qualche ora al giorno.

In realtà non è così e non c’è idea più sbagliata, per avere successo nel trading online è fondamentale studiare e dedicarsi alla pratica per accumulare esperienza.

La figura del Trader in realtà lavora più di 5-6 ore al giorno, dedicando il restante tempo libero allo studio.

Bisogna mettere in conto infatti che è indispensabile monitorare i risultati ottenuti confrontarli con gli obiettivi alla base della strategia da seguire e possibilmente con le tabelle dei prezzi che varia di minuto in minuto come si può vedere a questa tabella:

Fonte: https://i0.wp.com/guidatrading.com/wp-content/uploads/2012/10/20121001-185010.jpg?resize=500%2C487

Quotidianamente Infatti bisogna monitorare i risultati raggiunti perché si tratti in ogni caso di un lavoro che richiede impegno e non di un gioco.

In realtà esistono delle piattaforme che consentono di sfruttare i benefici del Trading automatico, ma anche in questo caso è essenziale monitorare quotidianamente l’andamento dei prezzi e del mercato per verificare di non avere delle perdite inaspettate, è anche qui bisogna reagire nell’immediato per verificare la necessità modificare la strategia da porre in essere.

Ovviamente chi vive di trading sembra avere una vita più facile rispetto a chi deve alzarsi alle cinque del mattino per raggiungere il posto di lavoro al tempo stesso è completamente sbagliato pensare che si tratti di una persona che non lavora.

Il lavoro del Trader fnfatti richiede i nervi saldi e risposte immediate, in caso contrario l’investimento potrebbe sfumare in pochi secondi.

Per poter beneficiare dei propri profitti bisogna lavorare dalla mattina alla sera e individuare la strategia migliore più aderente ai propri obiettivi senza contare che un po’ di fortuna è indispensabile per avere successo.

Quando il trading online diventa un lavoro?

Nel momento in cui si inizia a fare trading online è impossibile avere dei guadagni elevati, si riesce a beneficiare di profitti alti solo nel corso del tempo e dopo aver elaborato una strategia vincente, grazie ad una buona conoscenza del mercato.

Basta prendere in considerazione questa tabella per comprendere quali possono essere i ricavi di chi inizia a fare trading online.

Fonte: https://i0.wp.com/guidatrading.com/wp-content/uploads/2012/10/20121001-185010.jpg?resize=500%2C487

Soprattutto i primi mesi se non i primi anni i guadagni si possono aggirare intorno al centinaio di euro, per giungere fino a quadruplicarsi nel corso del tempo.

I guadagni di un Trader che si impegna e continua a studiare crescono in modo costante giorno per giorno.

Ma quando arriva il momento di fare del trading online un vero e proprio lavoro?

La risposta a questa domanda non è semplice, soprattutto se si ha un buon lavoro dimettersi è difficile, ma lo stipendio di un Trading che si impegna e lavora tutto il giorno può essere 4-5 volte superiore ad uno stipendio normale.

Pertanto fino a quando non si riescono a ottenere dei guadagni elevati è importante stringere i denti e continuare a lavorare, e al tempo studiare e fare esperienza dedicando almeno due ore al giorno al trading online per raggiungere nel tempo minore possibile gli obiettivi.

Chi ha un lavoro pertanto deve impegnarsi ancora di più dedicando anima e corpo allo studio delle basi e alla pratica.

Vuoi fare trading e guadagnare soldi reali senza rischiare il tuo capitale?

Quanti soldi servono per vivere di trading?

L’aspetto economico è quello che maggiormente riguarda coloro che iniziano a fare Trading e si chiedono se è possibile vivere con questo tipo di investimenti, sfortunatamente molti si avvicinano al trading online con un’idea sbagliata, ovvero quella di fare dei guadagni facili in poco tempo e soprattutto con pochissimo impegno.

Questa idea porta molti ad avere delle perdite immediate che spingono poi gli investitori ad allontanarsi dal mercato.

Bisogna sfatare questi miti secondo cui con il trading online è possibile guadagnare facile, i guadagni infatti ci sono ma solamente nel corso del tempo e dunque non in tempi brevi.

Se si vuole iniziare ad investire e arricchirsi in un paio di mesi e indispensabile cambiare i propri obiettivi e rivolgersi ad un’altra tipologia di investimento perché con trading online è impossibile.

  • Un obiettivo concreto e realistico per chi inizia con il trading online e desidera avere un esempio pratico è quello che prevede un guadagno del 5% del proprio capitale investito a pochi mesi dall’inizio di questo lavoro. Tutte quelle piattaforme che promettono delle cifre folli come la possibilità di guadagnare oltre il 50% di quello che viene investito devono essere scartate fin dall’inizio perché non sono veritiere affidabili.
  • Quello relativo al tempo è un altro mito da sfatare, questo perché serve molto tempo solo per apprendere le basi del trading online. Sono tantissimi i Broker poco onesti che non dicono la verità, attirando con il trading online solamente degli investitori per avere maggiore capitale e speculare sugli stessi. Più tempo viene dedicato allo studio maggiori saranno i guadagni successivi. Solo in questo modo ci saranno maggiori chance di successo.
  • Ulteriore bugia che viene detta solo per attirare degli investitori è quella relativa alle somme da investire per iniziare a fare trading online, in tantissime persone prima di iniziare con un centinaio di euro, ma accumulare una cifra superiore rispetto al minimo richiesto consente di gestire al meglio le operazioni ed effettuare una strategia che sia più funzionale e semplice da porre in atto. Sarà possibile infatti compensare al meglio le perdite e ottenere così dei ricavi superiori. Tutti dovrebbero prendere in considerazione questo consiglio non bisogna mai investire più di quello che si può ci si può permettere di perdere.
  • Strategia di trading: per guadagnare nel lungo periodo avere una buona strategia è fondamentale. Serve anche un piano ottimale di Money Management per gestire al meglio il proprio capitale e bisogna saper gestire anche se stessi per far fronte agli imprevisti del mercato azionario. I mercati sono in costante cambiamento quindi anche le strategie devono essere sempre modificate sì è quello di avere sempre una strategia di riserva da porre in essere nel momento in cui le cose sembrano andar male. Qualsiasi strategia dovrebbe essere testata all’interno degli account demo gratuiti che consentono di studiare accumulare esperienza

Tempo da dedicare al Trading

Il consiglio più dannoso per il portafoglio dei nuovi Trader e quello secondo cui bastano pochi minuti davanti al computer per iniziare a vedere dei guadagni.

Chi fornisce questi consigli sta semplicemente illudendo i nuovi investitori e i principianti, gli esperti del settore sanno infatti quanto tempo è necessario per iniziare a vedere dei guadagni.

Anche coloro che desiderano legarsi al Trading per conoscere realmente questo mondo, devono impegnare almeno un paio di ore al giorno infatti anche se esistono delle strategie che è possibile copiare ma è sempre meglio testarle anche se nel breve periodo verificare se vale la pena applicarlo o meno.

Quanto si guadagna con il Trading giornaliero

Per riuscire a individuare quelli che sono i guadagni del trading online bisogna innanzitutto determinare la propria personalità e naturalmente la strategia che viene applicata.

Anche mantenendo un rischio basso, come si può vedere in tabella , con il DayTrading è possibile ottenere un reddito interessante.

Fonte: https://i0.wp.com/www.ishowtrading.com/wp-content/uploads/2016/11/iniquita%CC%80-del-trading.png?resize=822%2C560&ssl=1

Su Forex si riescono infatti ad applicare delle strategie di dei Trading che consentono ad un Trader esperto di poter raggiungere 4500 euro al mese ovvero il 50% di quanto viene investito.

Il guadagno può aumentare nel corso del tempo in proporzione con il crescere dell’account anche con l’esperienza del Trader, c’è da dire però che solo il 10% di coloro che iniziano questa attività riescano a ottenere questi guadagni, il motivo è molto semplice esperienza è necessario impegnarsi e dedicare delle ore al trading online e anche investire.

Ogni mercato è diverso l’uno dall’altro quindi la quantità di capitale da investire varia, differenziare il proprio portafoglio azionario aiuta ad avere delle perdite inferiori e maggiori ricavi o eventualmente a compensare.

Su Forex è possibile investire un capitale minimo, magari sui futures che consentono di ottenere dei guadagni sufficienti sono rischi estremamente basso. Una strategia redditizia alla lunga consente di ottenere risultati positivi con cui fare aumentare i propri guadagni.

Vuoi fare trading e guadagnare soldi reali senza rischiare il tuo capitale?

Quanto tempo ci vuole per diventare un buon Trader?

Per iniziare ad avere successo come Trader è necessario studiare e approfondire le basi del mercato ma anche e soprattutto fare esperienza.

In questa tabella  è possibile visionare i risultati che si possono ottenere con il trading online nel corso del tempo, ovviamente è necessario effettuare dei buoni investimenti dedicare impegni e denaro ed avere un bel po’ di fortuna.

Fonte: https://www.money.it/IMG/png/screenshot_2019-06-18_at_15.25.03_-_edited.png

Il trading online non è un gioco ma un vero e proprio lavoro, pertanto il consiglio è quello di impiegare diverse ore al giorno per studiare le tabelle relative all’andamento dei prezzi, e per fare esperienza.

Costruire un portafoglio azionario diversificato al fine di limitare le perdite e implementare i guadagni ma al tempo stesso è necessario per conoscere tutti gli asset strategici e individuare quelli più adatti a raggiungere i propri obiettivi.

Per diventare un buon Trader dedicandosi a tempo pieno a questa attività è necessario almeno uno o due anni, soprattutto per fare esperienza.

Inoltre che vogliono collaborare con i fondi di investimento servono diverse ore di pratica e formazione prima di avere la qualifica necessaria per poter svolgere questo lavoro.

In genere passano due o tre anni per conoscere al meglio il mercato e per potersi proporre come collaboratore di Fondi di investimento.

Come fare per vivere di trading

Chi riesce a vivere di trading consiglia di dedicare diverse ore al giorno allo studio nei mercati, ad oggi fare esperienza è molto semplice perché le varie piattaforme di trading online consento di iscriversi alla versione demo grazie alla quale poter fare esperienza e individuare le strategie migliore per raggiungere i propri obiettivi.

Inizialmente i primi inventori del trading online, hanno iniziato quando ancora internet non esisteva, ad oggi sono sempre di più coloro che si dedicano a queste attività pertanto il mercato risulta piuttosto saturo, ecco perché per poter emergere la formazione non è mai abbastanza.

Degli esperti del settore non dei Broker che tentano solo di acquisire degli investitori che aumenti nel loro patrimonio è essenziale per avere successo.

Corso completo di Day Trading

Fai trading e guadagna soldi reali senza rischiare il tuo capitale

Tu fai trading, noi mettiamo i capitali e ci dividiamo i profitti. Ti porti a casa fino all’80% dei profitti realizzati in base alla tipologia del conto che scegli.

Diventa un Prop Trader

0Commenti

    Lascia un commento